Vai al contenuto

Come Progettare l'installazione
di attrezzature fitness

Negli ultimi anni, le attrezzature fitness installate permanentemente negli spazi pubblici hanno assunto un ruolo di primaria importanza. diventando un punto di riferimento per molti, specialmente durante i periodi di chiusura delle palestre dovuti al Covid-19. Queste strutture non sono solo un modo di fare esercizio fisico, ma promuovono anche la socialità e il benessere all’aperto, che è diventato ormai una tematica importantissima all’interno dei comuni. L’allenamento outdoor è anche una scelta particolarmente inclusiva per la cittadinanza, rivolgendosi quindi a tutte le fasce sociali della popolazione che possono così avere libero accesso a pratiche di fitness all’aria aperta.

Come Progettare l'installazione
di attrezzature fitness

Negli ultimi anni, le attrezzature fitness installate permanentemente negli spazi pubblici hanno assunto un ruolo di primaria importanza. diventando un punto di riferimento per molti, specialmente durante i periodi di chiusura delle palestre dovuti al Covid-19. Queste strutture non sono solo un modo di fare esercizio fisico, ma promuovono anche la socialità e il benessere all’aperto, che è diventato ormai una tematica importantissima all’interno dei comuni. L’allenamento outdoor è anche una scelta particolarmente inclusiva per la cittadinanza, rivolgendosi quindi a tutte le fasce sociali della popolazione che possono così avere libero accesso a pratiche di fitness all’aria aperta.

Bianca training

Perché installare attrezzi fitness?

Costruire aree fitness all’aperto è un investimento strategico che offre numerosi vantaggi per un comune, che possono essere riassunti nei seguenti punti:

  1. Promozione della salute pubblica: Forniscono uno stile di vita attivo e salutare, un accesso gratuito e conveniente all’attività fisica per i cittadini di tutte le età e livelli di forma fisica. Ciò può ridurre i costi per la pubblica sanità associati alle malattie croniche legate alla sedentarietà, come l’obesità, le malattie cardiache e il diabete.
  2. Creazione di spazi sociali: Inserite all’interno di parchi urbani, sono anche punti di aggregazione per i residenti, favorendo lo sviluppo di legami sociali e possono aumentare l’attrattiva di un comune sia per i residenti che per i turisti, accontentando sia gli sportivi abitudinari che quelli occasionali.
  3. Utilizzo sostenibile degli spazi pubblici: Consente di sfruttare in modo efficace gli spazi verdi pubblici esistenti, trasformandoli in luoghi multifunzionali che possono essere utilizzati per l’attività fisica, il tempo libero e il relax, una scelta che aiuta a migliorare la qualità di vita e a favorire un turismo sostenibile.
Comunità
Comunità

Chi sostiene le spese?

I costi dovrebbero essere sostenuti dal comune, ma molti comuni, soprattutto se piccoli hanno difficoltà ad avere avanzi di bilancio da poter investire in altro che non sia stato preventivamente messo a budget. Tuttavia molti comuni hanno investito recentemente in aree fitness grazie all’aiuto di fondi nazionali del PNRR destinati appositamente a questo genere di attività.

Ma se il tuo comune non ha avuto i fondi statali e non ha i soldi per realizzare l’area, c’è sempre la possibilità di avere un aiuto da esterni grazie alle sponsorizzazioni. Infatti noi di Calistation offriamo la possibilità di fare pubblicità nel nostro pannello offrendo l’opportunità per coloro che decidono di pubblicizzare il proprio business favorendo la costruzione ed il mantenimento della struttura nel tempo. Infatti un’azienda o un associazione potrebbero essere interessati a riqualificare un parco urbano in cambio di visibilità! Come ritorno d’immagine per gli sponsor si ha la possibilità di collocare una pubblicità nel pannello e la possibilità di veicolare la propria immagine con campagne di comunicazione connesse al progetto.

Con uno sponsor è ovviamente molto più facile farsi approvare un progetto del genere, ma comunque ci sono grandi possibilità che anche il comune decida di approvarlo a proprie spese.

In breve, il processo di allestimento di un’area fitness all’aperto richiede una pianificazione attenta, la collaborazione con le autorità locali e la scelta delle attrezzature più adatte alle esigenze della comunità locale.

Struttura Monkey installata a Ferrara

installazione fitness
installazione fitness

Come devono essere installati?

L’attrezzatura per il fitness non deve essere installata nelle immediate vicinanze di un parco giochi per bambini. Se è installata in correlazione con le attrezzature da gioco, queste due categorie devono essere separate, mantenendo una distanza adeguata o prevedendo delle recinzioni o alte misure strutturali;

AREA DI SICUREZZA

Per definire l’area di sicurezza bisogna calcolare l’altezza di caduta, che si ottiene prendendo l’altezza del punto più alto della struttura in cui l’utente può aggrappare, e ad esso viene tolto 1 m. Quindi se l’appoggio è a 2,30 m l’altezza di caduta sarà 1,30 m.

Se l’altezza di caduta libera è inferiore o uguale a 1,50 m, le dimensioni minime dell’area di sicurezza devono essere pari a 1,50 m. Se invece l’altezza di caduta libera risulta maggiore di 1,50 m, le dimensioni minime dell’area di sicurezza si otterranno moltiplicando l’altezza di caduta libera per 2/3, e a questo risultato dovranno essere sommati 0,5 m in più.

Nel caso della nostra struttura Monkey ad esempio, non abbiamo altezza di caduta superiore a 1,50 m.

Monkey distanze
Monkey distanze

L’attrezzatura per il fitness ha l’obbligo di essere collegata in modo permanente al substrato su cui appoggia.

Le fondazioni devono essere progettate in modo da non costituire un pericolo, evitando situazioni di inciampo o impatto. In caso di materiale di riempimento sfuso utilizzato per coprire le fondamenta, come la sabbia o la ghiaia, le stesse devono essere posate assicurandosi che tutte le parti sporgenti come le estremità delle viti, devono trovarsi ad almeno 40 cm al di sotto della superficie del terreno, a meno che non siano effettivamente coperte da materiale compatto.

Installazione fondazioni
Installazione fondazioni

Quali sono le principali tipologie di fondazione?

Le fondazioni rappresentano la base solida su cui vengono fissate le strutture fitness installate nelle aree pubbliche. La corretta progettazione e installazione delle fondazioni sono cruciali per garantire la sicurezza e la stabilità delle attrezzature, nonché per prolungarne la durata nel tempo. Di seguito, esamineremo le principali tipologie di fondazione utilizzate per le strutture fitness all’aperto:

installazione su platea

1. Fondazioni su platea in calcestruzzo con rete elettrosaldata: consistono in una grande lastra di calcestruzzo posata direttamente sulla superficie del terreno. Questo tipo di fondazione è adatta per attrezzature più grandi e complesse, e offre una distribuzione uniforme del carico sul terreno sottostante. Questa è la soluzione ideale se si vuole coprire la fondazione con una pavimentazione antitrauma in gomma.

Installazione su plinti

2. Fondazioni a plinti in calcestruzzo armato: sono costituite da una struttura che può essere cilindrica o cubica di calcestruzzo rinforzato con barre di acciaio. Questo tipo di fondazione offre una vasta scelta di materiale antitrauma che può essere posizionato nella superficie.

installazione su platea
Installazione su plinti

In conclusione, la scelta della tipologia di fondazione dipende dal materiale antitrauma che si vuole scegliere. É fondamentale affidarsi a professionisti esperti nella progettazione e nell’installazione delle fondazioni per garantire la sicurezza e la durabilità.

Quale superficie antitrauma scegliere?

Secondo l’altezza di caduta libera ci sono varie tipologie di terreno antitrauma utilizzabile per garantire la sicurezza dell’utilizzatore.

Installazione con gomma antitrauma

Se si installa la struttura su platea, bisogna optare per una superficie in gomma antitrauma, grazie alla quale si ottiene una soluzione altamente funzionale per l’allenamento. La gomma offre un supporto ideale per svolgere una vasta gamma di esercizi a corpo libero che richiedono contatto diretto con il suolo. Inoltre, grazie alle sue proprietà drenanti, contribuisce a mantenere l’area asciutta. Per installare la gomma in modo efficace, è consigliabile utilizzare un massetto in cemento così da poter assicurare un’installazione stabile e uniforme, prevenendo la formazione di avvallamenti nel tempo e impedendo la crescita di erbacce, in questo caso le viti possono anche essere posizionate vicine alla superficie, poiché verranno effettivamente coperte dal tappeto in gomma antitrauma.

La gomma può essere installata sotto forma di piastrelle prefabbricate o tramite gettata in opera. A parità funzionale le piastrelle offrono un’opzione più economica e veloce, ma potrebbero presentare il rischio di distacco nel tempo. Il getto in opera, invece, ha un estetica migliore e consente di creare forme geometriche personalizzate, inoltre garantisce una maggiore durata nel tempo, sebbene comporti un costo aggiuntivo non indifferente.

Installazione con materiale sfuso naturale

Per altre installazioni, si consiglia l’installazione su plinti, particolarmente indicata per terreni argillosi o sabbiosi dove le fondazioni superficiali potrebbero non essere sufficientemente stabili. L’uso del materiale sfuso presenta vantaggi in termini di integrazione con l’ambiente circostante e di drenaggio dell’acqua, oltre a offrire una maggiore flessibilità per eventuali modifiche future dell’area. Infine, si potrebbe prendere in considerazione  il tappeto forato in gomma, che rappresenta un’opzione versatile che può essere posizionata direttamente su una superficie naturale, garantendo sempre un ottimo drenaggio ma migliora le caratteristiche funzionali dell’area, consentendo un utilizzo confortevole e sicuro paragonabile a quello della gomma antitrauma.

In conclusione, l’installazione di  attrezzature fitness richiede una pianificazione attenta per garantire un ambiente  sicuro. La scelta della superficie di supporto, che sia gomma antitrauma su massetto in cemento, o pavimentazioni naturali su plinti, dipende dalle esigenze specifiche. É fondamentale considerare non solo l’aspetto pratico e funzionale, ma anche l’impatto estetico e ambientale dell’area fitness, al fine di promuovere un’esperienza positiva per gli utenti e valorizzare l’ambiente circostante.

5 3 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x